La scabbia nodulare nei primi anni di vita

22 dicembre 2017 - 13:43 Ricerca

Nei primi anni di vita la scabbia si può manifestare anche con lesioni nodulari. La scabbia nodulare costituisce una variante clinica peculiare rispetto alla forma classica e pertanto facilmente misconosciuta soprattutto in assenza delle lesioni più suggestive di questa fascia di età, rappresentate dai cunicoli e dalle vescicolo-pustolose in sede palmo-plantare.

Vengono presentati i dati di uno studio retrospettivo monocentrico in cui sono stati inclusi bambini di età <= a 2 anni con diagnosi di scabbia visitati presso il Servizio di Dermatologia Pediatrica negli anni compresi tra il 2007 e il 2016 . Si tratta di 15 pazienti, 6 maschi e 9 femmine con un'età media di 12.33 ± 5.54 mesi; 14 casi con scabbia attiva e 1 caso con noduli post-scabbia.

La maggior parte dei casi (9/15) presentava una scabbia nodulare monomorfa mentre in 6/15 il quadro clinico era caratterizzato dalla concomitanza di vescicolo-pustole, cunicoli e lesioni papulo-nodulari. La regione ascellare risultava la sede maggiormente coinvolta in questa fascia d'età (12/15 casi). Tra i principali sintomi riferiti dai genitori erano l'irritabilità (8/15 casi), l'inappetenza (8/15 casi) e il prurito in 5/15 casi.

La dermatoscopia delle lesioni ha confermato la presenza dell'acaro in tutti i 14 casi di scabbia attiva.

I segni hang-glider e del jet-liner sono stati riscontrati rispettivamente in 9/15 e 12/15 pazienti. Il segno "string of pearls" è stato ritrovato in 7/15 casi.

Gli Autori sottolineano che la dermatoscopia, un esame rapido e non invasivo, permette di esaminare le lesioni sospette e quindi di escludere altre patologie dell'infanzia che possono presentarsi con lesioni nodulari quali la leucemia cutis, l'orticaria pigmentosa, lo xantogranuloma giovanile e l'istiocitosi a cellule di Langherans. Con un ingrandimento di 10X, eseguibile anche solo con il dermatoscopio manuale, è possibile individuare i 2 segni dermatoscopici patognomonici della scabbia: 1) il cunicolo a forma di S italica o "jet-liner sign"; 2) un piccolo triangolo di colorito marrone in genere localizzato all'estremità di un cunicolo ovvero il così detto "hang-glider sign". Ad ingrandimento maggiore (70X) sono spesso individubili anche le uova dell'acaro all'interno del cunicolo ccon un aspetto a collana di perle .

L'accuratezza diagnostica dell'esame dermatoscopico è pressochè sovrapponibile a quella dell'esame microscopico con una sensibilità del 91% ed una specificità dell'86%.

Gli Autori concludono che, come riportato in letteratura, nei primi due anni di vita la scabbia può manifestarsi anche solo con lesioni nodulari .

Di fronte a noduli multipli la diagnosi clinica può non essere agevole e la dermatoscopia rappresenta una metodica rapida, non invasiva per una diagnosi precoce. Il farmaco di prima scelta per il trattamento dei noduli è la permetrina topica.

Marco Adriano Chessa, Alessandro Traniello Gradassi

UO Dermatlogia, Dipartimento di Medicina Clinica, Specialistica e Sperimentale, Università di Bologna

Nodular scabies in infants: dermoscopic examination may avoid a diagnostic pitfall.

Neri I, Chessa MA, Virdi A, Patrizi A.

J Eur Acad Dermatol Venereol. 2017 Jun 13

Inserito da segreteria SIDerP


Lascia un commento sul sito e rispondi all'autore

I commenti sono soggetti a moderazione: non saranno pubblicati immediatamente ma dovranno essere approvati dalla segreteria.

Ultima comunicazione ai soci

Candidature per la carica di Presidente 2018

Si riaprono le candidature per la carica di Presidente della nostra società SIDerP...

11 ottobre 2018Continua a leggere

Corsi Fad in programma

Dermatite atopica Clinica

7 crediti formativi

Vedi i dettagli del corso